Al via una nuova stagione sportiva

Ostia Lido ai nastri di partenza

Riparte la stagione sportiva e con essa la sezione di Ostia Lido, pronta a far valere i suoi arbitri che la rappresenteranno a livello nazionale e regionale.

Iniziando dalla categoria più alta che vede ostiensi in organico, la CAN Pro, Matteo Marchetti si appresta ad affrontare il suo quinto e ultimo anno sui campi di Serie C, affiancato dall’assistente Amir Salama, al terzo anno in questo organico.

Un gradino più sotto, la categoria da quest’anno più popolosa: in CAN D figurano infatti Alessio Angiolari (AE), Dario Di Francesco (AE) e Andrea Zezza (AA) come terzi anni, insieme al secondo anno Alessandro Rastelli (AA) e all’esordiente Emilio Giulio Leonardi (AA). Con loro anche Andrea Pellegrini (OA), fresco di passaggio dalla categoria sottostante, ed Efisio Pinna (OA), nuovo collega in arrivo dalla sezione di Firenze.

Secondo anno di conferme per Alessandro Martinelli (AE) e Sabrina Pasquariello (AE) alla CAI, insieme al debuttante Luca Nissanka Calcopietro (OA).

Rientrando nei confini regionali, per quel che riguarda gli arbitri di Eccellenza e Promozione, troviamo il veterano Alessandro Colelli, capitano di una squadra composta da Valerio Angiolosanto, Julian Bosco e Mirko Germanò. Per gli assistenti invece, orfani della guida di Davide Tartaglia, alla guida c’è Martina Mazzarella, insieme a Valerio Canavesi, Marco Di Bella, Gabriele Elisino, Marco Martino, Manuel Nardini, Alessandro Palmigiano e Francesco Salvetti.

In Prima Categoria troviamo invece Antonio Elia, Luca Italia, Mattia Negri e Lorenzo Sanna.

Passando al Calcio a 5, alla Commissione Nazionale spiccano i soliti Giovanni Zannola, Dario Parastesh e Giacinto Pasquale, mentre la squadra regionale è rappresentata da Sebastian Colletta, Fabio De Gasperi, Valentin Doncu, Marco Donnini, Raffaele Gaudiello, Francesco Pavia, Simone Soriano, Fabrizio Tartaglia e Giuseppe Villani.

Il Presidente Paolo Ricci e tutto il consiglio direttivo augurano il meglio a tutti gli associati sezionali, sperando che questa sia una stagione ricca di soddisfazioni.